Provvedimenti

Provvedimenti

  • DGISSEG
  • Direttore Generale
  • Accordo operativo
  • il Dipartimento di Scienze della Terra, Universita` Sapienza di Roma Geosapienza; l’Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria - Consiglio Nazionale delle Ricerche IGAG CNR e Mise/DGISSEG
  • Attività estrattive in aree marine hanno effetti sull’ambiente e sul sottosuolo; possono influenzare la circolazione dei fluidi nelle rocce; possono essere fonte di inquinamento e, variando le pressioni di poro, possono essere un fattore determinante per l’innesco di sismicita` indotta. Si rende necessario analizzare e definire le interazioni tra ambiente e produzione di idrocarburi, monitorando tali attività al fine di comprendere meglio gli eventuali effetti e le implicazioni ambientali e sociali.
    Un monitoraggio geochimico dei fluidi e gas nel sottosuolo e/o in prossimità del fondo marino, integrato con un monitoraggio sismico e con una dettagliata ricostruzione geologico-strutturale, permette di definire i processi fisici e chimici che avvengono durante e a causa dell’attivita` estrattiva e l’effetto sui fluidi circolanti.
  • 2020-10-28 00:00:00
  • DM 22 giugno 2012 e dell’art. 6, comma 17, del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152