IBAN e pagamenti informatici

Maggiori informazioni di dettaglio nell'icona a destra e relativi link

Cerca:
Direzione
Divisione
cc postale
iban
causale
Direzione Divisione cc postale iban intestato a capitolo causale descrizione note
DGMCTCNT DGMCTCNT - Div. X - Manifestazioni a premio IT10E0100003245348018233100 Tesoreria Provinciale dello Stato - Roma Succursale Cap. 2331 Versamento delle sanzioni irrogate a seguito delle attività di controllo sui concorsi e sulle operazioni a premio Si tratta del pagamento delle sanzioni irrogate a seguito di attività di controllo sulle manifestazioni a premio. L'attività in questione fa capo alla Direzione generale e viene svolta dalla Div. X. Per maggiori dettagli si rinvia alla pagina 
https://www.mise.gov.it/index.php/it/mercato-e-consumatori/concorrenza-e-commercio/manifestazioni-a-premio/concorsi-a-premio-sanzioni-e-controlli
L'importo della sanzione può essere versato - seguendo le istruzioni del competente Ufficio della Direzione generale - anche mediante modello F23.
DGMCTCNT DGMCTCNT - Div. VII - Organismi notificati e sistemi di accreditamento IT97G0100003245348018359233 Tesoreria Provinciale dello Stato - Roma Succursale Cap. 3592 p.g. 33 Ministero dello sviluppo economico Direttiva 92/42/CEE (caldaie ad acqua calda) La tariffa deriva dagli obblighi previsti dalla Legge Comunitaria 1994 (art. 47, comma 2) e dai servizi resi dal MiSE, finalizzati al rilascio e al mantenimento dell'autorizzazione degli organismi di valutazione della conformità. La predetta attività fa capo alla Direzione generale e viene svolta dalla divisione VII. Gli importi dei versamenti sono riportati nel decreto ministeriale 19/10/2016 (All.1). I versamenti eventualmente effettuati sul capitolo 3600, articolo 2, hanno come codice IBAN di riferimento: IT84E0100003245348018360002 intestato alla Tesoreria provinciale dello Stato - Roma succursale
DGMCTCNT DGMCTCNT - Div. VII - Organismi notificati e sistemi di accreditamento IT97G0100003245348018359233 Tesoreria Provinciale dello Stato - Roma Succursale Cap. 3592 p.g. 33 Ministero dello sviluppo economico Direttiva 2014/68/UE (attrezzature in pressione) La tariffa deriva dagli obblighi previsti dalla Legge n. 52 del 6 febbraio 1996 (art. 47, comma 2 e 4) e dai servizi resi dal MiSE, finalizzati al rilascio e al mantenimento dell'autorizzazione degli organismi di valutazione della conformità. La predetta attività fa capo alla Direzione generale e viene svolta dalla divisione VII. Gli importi dei versamenti sono riportati nel decreto ministeriale 19/10/2016 (All.1). I versamenti eventualmente effettuati sul capitolo 3600, articolo 2, hanno come codice IBAN di riferimento: IT84E0100003245348018360002 intestato alla Tesoreria provinciale dello Stato - Roma succursale
DGMCTCNT DGMCTCNT - Div. VII - Organismi notificati e sistemi di accreditamento IT97G0100003245348018359233 Tesoreria Provinciale dello Stato - Roma Succursale Cap. 3592 p.g. 33 Ministero dello sviluppo economico Direttiva 2014/29/UE (attrezzature semplici in pressione) La tariffa deriva dagli obblighi previsti dalla Legge n. 52 del 6 febbraio 1996 (art. 47, comma 2 e 4) e dai servizi resi dal MiSE, finalizzati al rilascio e al mantenimento dell'autorizzazione degli organismi di valutazione della conformità. La predetta attività fa capo alla Direzione generale e viene svolta dalla divisione VII. Gli importi dei versamenti sono riportati nel decreto ministeriale 19/10/2016 (All.1). I versamenti eventualmente effettuati sul capitolo 3600, articolo 2, hanno come codice IBAN di riferimento: IT84E0100003245348018360002 intestato alla Tesoreria provinciale dello Stato - Roma succursale
DGMCTCNT DGMCTCNT - Div. VII - Organismi notificati e sistemi di accreditamento IT97G0100003245348018359233 Tesoreria Provinciale dello Stato - Roma Succursale Cap. 3592 p.g. 33 Ministero dello sviluppo economico Direttiva 2014/34/UE (apparecchi e sistemi di protezione destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva) La tariffa deriva dagli obblighi previsti dalla Legge n. 52 del 6 febbraio 1996 (art. 47, comma 2 e 4) e dai servizi resi dal MiSE, finalizzati al rilascio e al mantenimento dell'autorizzazione degli organismi di valutazione della conformità. La predetta attività fa capo alla Direzione generale e viene svolta dalla divisione VII. Gli importi dei versamenti sono riportati nel decreto ministeriale 19/10/2016 (All.1). I versamenti eventualmente effettuati sul capitolo 3600, articolo 2, hanno come codice IBAN di riferimento: IT84E0100003245348018360002 intestato alla Tesoreria provinciale dello Stato - Roma succursale
DGMCTCNT DGMCTCNT - Div. VII - Organismi notificati e sistemi di accreditamento (fino al 11/01/2022) IT97G0100003245348018359233 Tesoreria Provinciale dello Stato - Roma Succursale Cap. 3592 p.g. 33 Ministero dello sviluppo economico Direttiva 2009/48/CE (sicurezza dei giocattoli) La tariffa deriva dagli obblighi previsti dalla Legge n. 52 del 6 febbraio 1996 (art. 47, comma 2 e 4) e dai servizi resi dal MiSE, finalizzati al rilascio e al mantenimento dell'autorizzazione degli organismi di valutazione della conformità. La predetta attività fa capo alla Direzione generale e viene svolta dalla divisione VII. Gli importi dei versamenti sono riportati nel decreto ministeriale 19/10/2016 (All.1). I versamenti eventualmente effettuati sul capitolo 3600, articolo 2, hanno come codice IBAN di riferimento: IT84E0100003245348018360002 intestato alla Tesoreria provinciale dello Stato - Roma succursale
DGPIIPMI DGPIIPMI - Div. IX - Industrie aerospazio difesa e sicurezza (fino al 25/01/2022) IT 28 L 010000 3245 350 0 18 3597 00 TESORERIA CENTRALE DI ROMA capitolo 3597 RESTITUZIONE FINANZIAMENTO LEGGE 808/85 – PROGETTO XXXX- RATA/E ANNO/I XXXX Restituzione finanziamenti Legge 24.12.1985, n. 808
DGROSIB DGROSIB (fino al 11/01/2022) IT 61F 01000 03245 348018360003 3600/3 “Recuperi, Restituzioni e Rimborsi vari” (U.D.V. 2.1.7. – Capo 18 del Bilancio dello Stato - Ministero Sviluppo Economico – parte “entrate” )
DGROSIB DGROSIB (fino al 11/01/2022) IT 76N 01000 03245 348018344401 3444/01 “Recupero crediti liquidati dalla Corte dei Conti con sentenza o ordinanza esecutiva a carico dei responsabili per danno erariale” (U.D.V. 2.1.7. – Capo 18 del Bilancio dello Stato - Ministero Sviluppo Economico – parte “entrate” )
DGSCERP DGSCERP - Div. II - Comunicazioni elettroniche ad uso pubblico e privato. Sicurezza delle reti e tutela delle comunicazioni (fino al 11/01/2022) 70313515 IT57F0760114500000070313515 Tesoreria provinciale dello Stato - sezione di Viterbo 2569/08 Contributo annuo per: diritti amministrativi, diritti d'uso di frequenze radio, diritti d'uso risorse di numerazione Autorizzazioni generali su reti fisse o mobili terrestri